Benvenuti !

nel meraviglioso mondo del Memorabile Mirante ...

WELCOME !

in the wonderful world 

of Memorable Mirante ...

BIENVENUE !

le monde merveilleux de 

Memorable Mirante ...

BIENVENIDOS !

el maravilloso mundo de la 

Memorable Mirante ...

I

Era piena de paura quea notte tenebrosa,

er foco della luna da solo nun bastava

a rende l'atmosfera 'n po' meno mostruosa!

Ma er nostro Mirante nun se ne curava,

qualunque avventura, pure se spaventosa

lui senza paura cor core la invocava!

Co' n'unico obbiettivo che avea naa capoccia:

fa conosce ar monno intero com'era la sua faccia.

II

Ma uno che tremava invero era presente!

Er povero Ripete stava lì paralizzato,

e voi malelingue sarete anche contente,

de vedè 'sto bel destriero, nun ancora corrazzato

nelle gambe impietrito, dall'animo gemente

dar suon der vento truce così terrorizzato

ma dateme retta, ascortate attentamente,

quello fatto da Mirante davvero è fuor di mente!

III

Piagnea come 'n bambino er povero Ripete,

all'ombra della Luna pieno de sconforto!

Pe' me 'n c'è soluzione ma sicuro voi volete

sapè de sta quisquilia er finale contorto,

“Mirante ha poi risolto?” 'n coro me chiedete!

E allora ve ricconto l'incredibile risvorto,

e me viè quasi da ride, solo a ripensacce

che 'n cavallo fu sconvolto da simili bestiacce.

IV

Il nostro eroe Mirante volea scoprì er problema

ma nea notte senza stelle lui mica ce vedeva!

Tastò così 'a sella, e 'l glorioso emblema,

infin beccò la sacca, che la torcia conteneva

d'accenne quer ber lume poi trovò er sistema,

e così il vermiglio foco 'a notte illuminava.

E quando vide 'a causa del loro accampamento,

er riso ner suo cor fu er solo sentimento!

V

Centinaia de formiche tutte nere e tutte rosse,

ar povero Ripete je faceano delinquenza!

Ma lui davero se credeva che fossero più grosse

chè ner buio nun vedeva e soffriva d'impotenza,

ma mò che c'era luce l'avrebbe fatte lesse!

Alla fine se rimosse, e con irriverenza

co 'n corpo de zampone 'e fece volà tutte!

Liberannose pe' sempre de quee cose brutte.

VI

Mirante ancor rideva 'n groppa ar suo cavallo

ma er povero Ripete nun rideva affatto.

Sembrava scolaretta nun invitata ar ballo

triste per il tempo che sprecò cor suo misfatto!

Ma de certe cose abbisogna facce er callo,

che 'n tutto riesce sempre, de quello che vien fatto...

e intanto continuavano e s'era fatto giorno

co 'n sol così perfetto, che pareva fatto ar torno.

VII

Pensò Mirante, sotto er Sole cavalcando,

“noi semo come foglie d'albero in autunno

giremo er monno contro er monno combattenno!

Daa vita ognuno cerca d'esse buon alunno,

come meglio può sbagliando ma imparando,

fino alla fine,quando viè 'ncontro l'imbrunno.”

E invero ner cor suo, 'n filino de tristezza

se mescolò, cor frescarello della brezza...

VIII  

Ma tristezza nun s'addice a 'n cavaliere!

Nun je s'addice 'a paura o er pentimento,

chè sangue e ferro fan parte der mestiere!

N'eroe lo impara quanno ha imberbe mento,

che se volea riposo annava a fà er barbiere!

Oppur er giocoliere che è privo de tormento,

ma Mirante avea imparato dar migliore de' maestri

'n tal uomo che alla morte, se 'o so rubbato l'astri!

IX

Intanto continuavan sto viaggio senza sosta,

nea rugiada der mattino er Sole facea specchio

nun faceva freddo era cardo quanto basta!

Ma ner mezzo der cammin apparve loro 'n vecchio

portanno tra 'e mano 'n calice e anche n'asta,

diceva cose strane e pe' tera aveva 'n secchio

che n'era de metallo, e 'ntonava 'n motivetto!

E tant'era 'a sorpresa che 'a potevi vende a l'etto.

X

Mirante su 'sto quadretto se mise a ragionare,

pensò che troppo sole su 'a testa fa assai male.

Che mostri, streghe e lupi voleva lui incontrare

non certo 'n vecchiarello co 'n secchio pe animale.

E perso nei pensieri se mise anche a parlare!

Ma frasi senza senso, niente de normale.

De corpo er secchio mosse e Ripete gli annò retro

e de botto ar sole cardo venne appresso 'n buio tetro.

 


  "Il Memorabile Mirante": Codice ISBN 9788892313118

 

 

022942
Today
Yesterday
This Week
This Month
Last Month
All days
20
4
35
199
231
22942

Your IP: 54.236.35.159
30-10-2020 23:22

Ascolta: Canto II ...

Canti

Il Meteo

giweather joomla module

Traduci in ...


I Canti del memorabile Mirante ...